Visita guidata alla Chiesa di S.Clemente: il “tempio” del Moretto

chiesa clemente brescia“Bisogna cercarla, come una pianta ultrasecolare nel fitto bosco”

Riassuntiva ma al contempo esaustiva la citazione del sacerdote Giovanni Rocca poiché la chiesa di San Clemente a Brescia è nascosta tra i vicoli serpeggianti e intricati dell’antica città.
Moretto San ClementeLe guide turistiche di ScopriBrescia vi porteranno alla scoperta di questo singolare edificio che nonostante la veste neoclassica imposta dal Vantini nell’Ottocento, conserva le tracce di un passato glorioso scandito dalla vita conventuale dei domenicani, dalla vivacità della confraternita del Santissimo Rosario e dalla presenza di Alessandro Bonvicino che, proprio qui, volle essere sepolto nel 1554.
Gli altari della chiesa ospitano ben cinque tele dell’artista, non è un caso dunque che sia definita “Il tempio del Moretto”.
Accanto al Bonvicino non va tuttavia sottovalutata la presenza del Romanino e di Callisto Piazza che anche qui lasciano il segno indelebile del loro passaggio.

quadro orsola morettoQuando si parla di San Clemente infine, non si può omettere di presentare Agostino Gallo: celebre agronomo cinquecentesco, amico del Moretto e di Sant’Angela Merici, nonché personaggio di spicco che proprio in fronte alla chiesa aveva la sua dimora.

DATE:
Sabato 2 marzo ore 15.00
Domenica 3 marzo ore 15.00
Sabato 16 marzo ore 15.00
PREZZO: 5€
RITROVO: davanti alla chiesa
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Tel. 349.5315942 / 333.4246615
info@scopribrescia.com

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.